mercoledì 3 dicembre 2014

"ILLUMINATI E LA MUSICA DI HOLLYWOOD": tour di Leo Lyon Zagami - 21 dicembre Arezzo

Book Tour Nazionale dell'autore Leo Lyon Zagami



VENERDI 5 DICEMBRE 2014 CORSO PESCHIERA 364 TORINO, DALLE ORE 19 ALLE 22 (COSTO 8 EURO)

SABATO 6 DICEMBRE 2014 HOTEL ABITART ROMA,
VIA PELLEGRINO MATTEUCCI 12/18 (COSTO 20 EURO) ORE 18.45

GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014 T TRANE (caffè-negozio di musica) PERUGIA, CORSO CAVOUR 11 ORE 17 (EVENTO GRATUITO)

SABATO 20 DICEMBRE 2014 CASCINA MAGGIA
VIA DELLA MAGGIA 3, 25124 BRESCIA, ITALIA ORE 18/20 (COSTO 8 EURO)

DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 PRESSO IL MUSEO CASA BRUSCHI AREZZO DALLE ORE 16.30 (EVENTO GRATUITO)


Non mancate a questi eventi perché la scienza della coercizione, dell’indottrinamento culturale e delle modificazioni comportamentali forzate su di noi a nostra insaputa attraverso la musica e il cinema può essere ora fermata attraverso la lettura di questo libro il primo del suo genere per ottenere una nuova consapevolezza.


ILLUMINATI E LA MUSICA DI HOLLYWOOD
Nell’avvincente nuovo libro di Leo Lyon Zagami ci troviamo a meta strada tra un saggio e un lavoro autobiografico. Una formula che l’autore vuole ripetere dopo il grande successo avuto sia in Italia che in Giappone con la Trilogia “Le Confessioni di un illuminato” di prossima uscita in una nuova versione anche negli Stati Uniti d’America.
L’autore ci porta a conoscere per la prima volta il volto occulto e manipolatorio che si cela dietro al mondo della musica e del cinema che da ormai 100 anni ha il suo centro nevralgico e occulto nella famosa Hollywood, fabrica di illusioni e propaganda degli illuminati dove l’autore a speso alcuni mesi durante la stesura del libro per capire meglio da vicino la realtà del fenomeno. Scopriamo cosi il volto militareggiante della musica e il ruolo dei cartelli bancari e delle grandi famiglie alla Rockefeller nell’attenta preparazione di quella che l’autore descrive come una vera e propria arma degli illuminati costruita per plasmare la società di oggi.
Capiamo cosi grazie alle attente e documentate descrizioni dell’autore la distorsione delle Frequenze e il ruolo esoterico e magico della musica legato a sette nefaste e a esperimenti manipolatori condotti in segreto su vasta scala da governi senza scrupoli ai vertici del Nuovo Ordine Mondiale.
L’autore ci viene in aiuto offrendo con questa opera non solo uno spaccato inedito di questa realtà solo all’apparenza innocua e fatta di svago proponendo una rivoluzione musicale – all’interno di una vera rivoluzione culturale – per riapporopriarci della nostra libera volontà, e poter accrescere la salute e la pace nel mondo: solo così sarà possibile sconfigere gli illuminati e i loro potentati occulti.


Nessun commento:

Posta un commento