mercoledì 3 dicembre 2014

Il declino di Roberto Benigni: 'emozionato dalle lacrime del MINISTRO FORNERO'

Roberto Benigni: 'emozionato dalla genuinità delle lacrime della Fornero'


"In questo momento di grande difficoltà, io che INVECE (???) ho sentito vicine le lacrime della sig.ra Fornero e mi hanno davvero toccato il cuore e le ho ritenute sincere e profonde... e gliene sono grato a lei perchè mi ha fatto avere una piccola emozione... l'ho sentita proprio vera...". Avete sentito bene. Lo ha detto Roberto Benigni qualche tempo fa. Il video sopra ne è la prova. Lo abbiamo scovato per caso in rete, ci siamo permessi di proporvelo per leggere i vostri commenti in merito. 

Noi vorremmo ricordare a Benigni che le lacrime della Fornero ha prodotto 200 mila esodati che da un giorno all'altro sono stati sbattuti in mezzo alla strada senza stipendio e senza pensione
.

Vorremmo ricordare a Benigni che la Fornero, nel 2012, da ministro del Lavoro, dichiarava un reddito di 199 mila euro (cui vanno aggiunte una diaria mensile di 129,68 euro e una giornaliera di 224,895, per un massimo di 15 giorni di permanenza a Roma). 

infime, vorremmo ricordare a Benigni che la Fornero, quella delle lacrime genuine, possedeva pure una Toyota Aygo del 2011 e cinque immobili in proprietà o comproprietà. Aveva infine 227 azioni Pirelli, 227 Prelios spa ex Pirelli Real Estate e 630 Warrant azioni ordinarie Parmalat. Lacrime da coccodrillo. 


Nessun commento:

Posta un commento